Evangeli gaudium – La Gioia del Vangelo

Al Don Bosco di Sampierdarena un consistente programma di incontri per approfondire il pensiero del Santo Padre espresso nel documento “Evangelii gaudium”.

Amoris laetitia” ha fatto da trampolino di lancio. Su questo documento affascinante, ma anche controverso, la parrocchia dei Salesiani di Sampierdarena aveva accettato la sfida: affidare a gruppi di laici la presentazione e il commento dei vari capitoli dell’Esortazione pontifi-cia, condividendone problematiche e approfondimenti all’interno di un consistente numero di persone interessate. Per un intero anno pastorale.

La risposta più che soddisfacente ha incoraggiato la replica con una nuova impresa.

E’ la volta dell’esortazione apostolica “Evangelii gaudium”, primo vero “documento programmatico” del pontificato di Bergoglio.

Ogni mese, dopo la preghiera del rosario, un’équipe, formata da laici e religiosi insieme, introduce un capitolo del documento con tecniche diversificate, utili a promuovere dibattito e contributi dei partecipanti alla riflessione.

Il primo appuntamento è fissato alla data di martedì 24 c.m. alle ore 20 e si apre con una panoramica globale sull’Esortazione apostolica offerta da don Gianfranco Calabresi, responsabile dell’Ufficio catechistico della diocesi di Genova.

A seguire il programma così formulato:

Venerdì 24 novembre 2017

La riforma della Chiesa in uscita missionaria

 

Venerdì 15 dicembre 2017

Le tentazioni degli operatori pastorali

 

Mercoledì 24 gennaio 2018

La Chiesa intesa come la totalità del Popolo di Dio che evangelizza

 

Venerdì 23 marzo 2018

L’omelia e la sua preparazione

 

Giovedì 26 aprile 2018

L’inclusione sociale dei poveri

 

Giovedì 17 maggio 2018

La pace e il dialogo sociale

 

Venerdì 8 giugno 2018

Le motivazioni spirituali per l’impegno missionario

 

Momento particolarmente significativo è rappresentato anche dal “Weekend spirituale” (in calendario il 24 e 25 febbraio 2018), per una convivenza mirata ad una condivisione più ampia e pacata dei temi più impegnativi e per una esperienza di comunione nella fraternità.

 

Questa proposta scaturisce dal suggerimento che lo stesso Pontefice diede in occasione dell’incontro con i partecipanti al 5° Convegno Ecclesiale tenutosi a Firenze nel 2015.  Così Papa Francesco ebbe ad esprimersi, parlando ai convegnisti riuniti nella cattedrale fiorentina:

 

“In ogni comunità, in ogni parrocchia e istituzione, in ogni Diocesi e circoscrizione, cercate di avviare, in modo sinodale, un approfondimento della Evangelii gaudium, per trarre da essa criteri pratici e per attuare le sue disposizioni.

Sono sicuro della vostra capacità di mettervi in movimento creativo per concretizzare questo studio. Ne sono sicuro, perché siete una Chiesa adulta, antichissima nella fede, solida nelle radici e ampia nei frutti. Perciò siate creativi nell’esprimere quel genio che i vostri grandi, da Dante a Michelangelo, hanno espresso in maniera ineguagliabile”.

 

E’ questo “movimento creativo” che la parrocchia dei Salesiani è pronta a realizzare e a condividere per riscoprire la “Gioia del Vangelo”.

Scarica  il dèpliant e la locandina