Circolare n^3 – 8/09/2020

Protocollo n°285

VADEMECUM anti-Covid Per famiglie ed alunni della Scuola secondaria di 1° grado

E’ assolutamente necessario che gli alunni nei locali della scuola:

  • usino la mascherina chirurgica durante gli spostamenti, in tutti gli spazi comuni e in tutte quelle situazioni nelle quali non sia possibile tenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro;
  • seguano i percorsi opportunamente indicati dal personale scolastico e/o dalla segnaletica apposta sul pavimento;
  • lavino le mani con acqua e sapone e/o facciano uso del gel;
  • starnutiscano o tossiscano in fazzoletti di carta usa e getta (dotazione a cura della famiglia);
  • evitino di toccare con le mani bocca, naso e occhi.

Non è ammesso l’ingresso a scuola dei genitori, salvo casi particolari che verranno opportunamente segnalati e concordati con il referente di plesso. In caso di dimenticanza di materiale scolastico o altri effetti personali non sarà in nessun caso consentito ai genitori di accedere ai locali scolastici né lasciare alcunché in portineria o segreteria.

Tutti gli alunni devono essere dotati dalla famiglia di mascherina da usare nei momenti di ingresso, uscita, spostamenti all’interno della scuola e in altre occasioni segnalate. Nei momenti in cui non viene utilizzata la mascherina deve essere conservata in apposito sacchettino igienico chiudibile (fornito dalla famiglia). È consigliabile averne nello zaino una seconda in caso di smarrimento di quella in uso o di accidentale rottura della stessa. In caso si rendesse necessario, in caso di rottura o smarrimento, sarà la scuola a fornire la mascherina all’alunno. Tutti gli oggetti personali (materiale scolastico, giacche, scarpe, ecc) devono essere siglati con nome e cognome al fine di evitare scambi e smarrimenti.

Gli alunni dovranno evitare di condividere il proprio materiale scolastico con i compagni. Non è ammesso alcuno scambio di cibi o bevande durante la ricreazione.

Ogni alunno dovrà essere dotato di una bottiglietta di acqua o borraccia identificabile con nome e cognome

Non sarà consentito l’uso degli armadietti per motivi di sicurezza.

Non potrà essere lasciato alcun materiale all’interno dell’edificio scolastico (es: cartellina scolastica, tastiera…), fatto salvo per libri e quaderni per gli studenti che usufruiscono del servizio dello studio-assistito.

Il cellulare dovrà essere tenuto spento all’interno dello zaino, prima dell’ingresso nell’istituto scolastico. Potrà essere utilizzato SOLO al di fuori dell’Istituto

L’uso del bagno è consentito solo durante la ricreazione con il rispetto delle distanze di sicurezza, salvo eventuale certificato medico.

L’aula adibita allo studio-assistito potrà essere utilizzata SOLO da coloro che usufruiranno di tale servizio pomeridiano; non si potrà accedere nell’aula al mattino.

Durante il cambio per le lezioni di educazione fisica, gli studenti devono evitare accuratamente di mescolare gli abiti e le scarpe, che devono essere riposte in sacca (di stoffa) ben identificabile.

I banchi devono rigorosamente essere mantenuti nella posizione in cui vengono trovati nelle aule. Sul pavimento sono presenti bollini per identificare la posizione di ogni banco.

I genitori devono impegnarsi a rispettare rigorosamente gli orari indicati per l’entrata e l’uscita, evitando di arrivare a scuola in ritardo. Se il ritardo in ingresso supererà i 5 minuti l’alunno verrà ammesso alla lezione l’ora successiva.

I colloqui dei genitori con i docenti saranno concordati ed effettuati a distanza, previo appuntamento.

L’accesso alla segreteria e i contatti con il dirigente saranno garantiti solo previo appuntamento.

Il Coordinatore delle attività educative e didattiche

Prof.ssa Concettina Trovato