Feste ed eventi

Natale presepe-natale-don-bosco

Da sempre riteniamo che le tradizioni cristiane vadano conservate e tramandate ai ragazzi, come un tesoro preziosissimo, perché rappresentano parte delle nostre radici e quindi della nostra identità cristiana; in questo mondo dove tutto cambia rapidamente, riteniamo che sia importante avere  ancora dei punti fermi. L’avvento sarà quindi vissuto come un periodo di attesa al Natale in cui i ragazzi saranno coinvolti  sia  con la riflessione spirituale che  con preparativi esteriori.

spettacolo-natale-don-boscoLiturgia della Parola
Il lavoro preparato dai ragazzi viene presentato alle famiglie per un momento di riflessione in chiesa, la liturgia della parola, a cui segue un momento conviviale  e uno spettacolo teatrale.

La liturgia della parola ci aiuta a meditare su come ciascuno di noi è oggi invitato a vivere il Natale, riscoprendone il senso più profondo.

Don Bosco

La Festività di San Giovanni Bosco, è per la nostra scuola un appuntamento immancabile.  È un giorno di festa, durante il quale le lezioni vengono sospese per alcune ore, per consentire a tutti di vivere una giornata in pieno stile salesiano con  la Celebrazione Eucaristica, merenda e giochi organizzati.

festa-don-bosco

Carnevalecarnevale-spettacolo-don-bosco

L’impegno nello studio e nella riflessione spirituale non ci allontanano certo dal divertimento e non ci lasciamo sfuggire l’occasione del carnevale per fare festa con i nostri ragazzi.

La nostra tradizione prevede nella giornata di giovedì o martedì grasso un pomeriggio insieme nello spazio dell’oratorio e dei campi all’aperto all’insegna del divertimento, che coinvolge proprio tutti, docenti e alunni:maschere, sfilate, giochi e….si termina con succulente merende!!!

 

Tornei

La scuola salesiana è insieme casa che accoglie, parrocchia che evangelizza, scuola che avvia alla vita, cortile per incontrarsi e vivere in allegria. Proprio per questo la nostra scuola cura ed organizza con attenzione tornei di sport come calcio, pallavolo, basket, calcio balilla, ping pong etc…

Don Bosco sapeva bene che il gioco è un’attività fondamentale, indispensabile per la crescita e lo sviluppo del ragazzo; in esso prende coscienza del proprio corpo, dei propri limiti e delle proprie possibilità, tira fuori la sua vera personalità, libera tutte le sue passioni. Attraverso di esso, costruisce rapporti con i coetanei, impara a stare insieme agli altri imparando a rispettare il singolo ed il gruppo.

Anche il gioco è dunque, in vista della formazione integrale del ragazzo, parte fondamentale del processo educativo.

torneo-calcio-don-bosco