Il Don Bosco a “La Chiesa per la scuola: giornata di incontro”

chiesa-scuola-don-bosco-02Sabato 18 aprile tutta la scuola genovese, e quindi anche quella del Don Bosco, dall’infanzia alle superiori è stata convocata per un appuntamento importante. Si è tenuta infatti nell’arcidiocesi di Genova “La Giornata per la Scuola”: un incontro tra scuole e Centri di Formazione Professionale ed un incontro di queste con il loro pastore, il Card. Angelo Bagnasco.
La giornata è stata sapientemente organizzata dal Vescovo Ausiliare Mons. Nicolò Anselmi, e l’invito alla partecipazione è stato rivolto a tutto il mondo della scuola genovese e formazione professionale.

La partecipazione è stata corale, in particolare dalle scuole paritarie e dai centri di Formazione Professionale, ed il “Don Bosco” è stato presente in modo massiccio e partecipativo.

È stato un momento di festa e di incontro. Tra gli altri, un allievo del nostro Centro di formazione Professionale ha portato a tutti i presenti la propria esperienza all’interno del Centro CNOS-FAP del Don Bosco.

Particolarmente sentite le parole dell’Arcivescovo, card. Angelo Bagnasco, che ha espresso la propria felicità per la riuscita dell’incontro, ed ha ricordato a tutti che è venuto il momento in cui le famiglie possano scegliere liberamente per l’educazione dei figli “senza fare doppi sacrifici”

 


 

 La Chiesa per la scuola
Testimonianza di un allievo della formazione professionale
Buongiorno a tutti. Sono Domenico Rambalà e vengo dal Centro di Formazione Professionale CNOS-FAP (Salesiani) di Genova-Sampierdarena.

Ho frequentato il percorso triennale conseguendo la qualifica professionale di Operatore Elettrico, e nel corso ho avuto la possibilità di incontrare il mondo del lavoro attraverso lo stage, ma ho anche recuperato la voglia di studiare che durante la scuola media avevo un po’ perso.

Adesso frequento un IV anno per il Diploma Professionale, organizzato dal centro.

La Formazione Professionale mi ha fatto crescere, non solo professionalmente, ma anche come cittadino consapevole, grazie al metodo di insegnamento, che mi ha permesso di sentirmi in famiglia e mi ha aiutato anche nella mia crescita umana  e cristiana.

Questa è la mia piccola esperienza, ma potrei dire molto di più, oltre al fatto che ho anche mio fratello che ha frequentato lo stesso Centro prima di me e adesso lavora.

Auguro a tanti ragazzi la stessa mia esperienza, in uno dei tanti Centri di Formazione Professionale dei diversi Enti oggi qui presenti.

Grazie.

Domenico Rambalà